Tutte le iniziative in programma a con_vivere – Carrarafestival sono ad ingresso gratuito (salvo diversa segnalazione)

Inaugurazione

Inaugurazione - Venerdì 5 settembre - Ore 17:00 Sagrato Chiesa del Suffragio

Enrico Rossi, Presidente Regione Toscana
Angelo Zubbani, Sindaco di Carrara
Alberto Pincione, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara
Remo Bodei, Direttore scientifico del festival

In caso di pioggia

In caso di pioggia: Piazza Matteotti

[sociable/]

Remo Bodei Il Continente Nero. L'Africa nell'immaginario europeo e nella realtà attuale

Bodei228x171px

In caso di pioggia

In caso di pioggia: Piazza Matteotti

[sociable/]

Cucire storie Un arazzo multiculturale

bambini_cucire228x171px

A cura di Centro Zaffiria

Un laboratorio per tutti, dai più piccoli alle persone più anziane, per realizzare un’opera d’arte collettiva. Stoffe africane e non, tagliate, ricomposte e cucite a formare un grande arazzo a testimonianza delle tante storie che a Carrara sono cucite tra loro. Tra passato e presente, migrazioni e partenze, l’arte antica del cucire serve a tenere insieme le persone e le loro biografie con l’obiettivo di creare, con leggerezza, un’opera che possa raccontare l’Africa di Carrara. Un invito per i più piccoli: porta con te la tua nonna!

In caso di pioggia

In caso di pioggia: Biblioteca Civica

[sociable/]

Un tè nel deserto Degustazione tè africani

gastronomia_degustazione the228x171

A cura de I Salotti

In uno spazio dove al centro c’è l’uomo e il lusso del tempo, I Salotti offrono la possibilità di scegliere e degustare una selezione tra i migliori tè legati alla tradizione dell’Africa (da Sudafrica, Marocco, Kenya, Ruanda).

Evento gratuito, solo su prenotazione:
info@isalotti.net
tel. 334 2594260

[sociable/]

Giobbe Covatta Africa: un continente nero su un pianeta azzurro!

covatta228x171px

Intervistato da Myrta Merlino La7

In caso di pioggia

In caso di pioggia: Piazza Matteotti

[sociable/]

Doumdoum, djembe e ritmo Stage di danza tradizionale africana con musica dal vivo

Doumdoum jembe e... ritmo! - Venerdì 5 settembre - Dalle ore 20.00 Piazza Matteotti

In collaborazione con Mama Africa Meeting

Alain Franck Nahi, ballerino e coreografo studioso delle arti performative africane, accompagnato dalle percussioni di Sekou Dembele e Dario Castiello, travolgerà Carrara con la danza tradizionale della Costa d’Avorio. Per tutti coloro che hanno la voglia e la curiosità di avvicinarsi a ritmi irresistibili e tradizioni affascinanti.

[sociable/]

Omaggio a Wole Soyinka Vernissage della mostra

mostra_soyinka228x171px

A cura di Associazione Insieme… è di più

Egildo Simeone chitarra e percussioni
Livio Bernardini fisarmonica e tastiere
Luigi Camilli voce recitante

La lettura di brani dalle opere di Wole Soyinka sarà accompagnata da musica dal vivo con improvvisazioni a tema.

In caso di pioggia

In caso di pioggia: Bilioteca Civica

[sociable/]

N’kosi Sikelele Africa Inaugurazione

N'kosi Sikelele Africa - Mostra - Massa, Palazzo Ducale

Alessandro Volpi Sindaco del Comune di Massa
Julio Silva e Catherine Lecuillier Silva donatori delle opere in mostra
Massimo Bertozzi curatore della mostra

[sociable/]

Ballaké Sissoko solo

 Ballaké Sissoko - Venerdì 5 settembre - Ore 21:30 Palazzo Ducale (Massa) - foto di B. Peverelli

Nato nel 1968 a Mali e trasferitosi a Parigi, è il figlio di Jelimady Sissoko, maestro della kora. I primi successi arrivano nel 1999, con la partecipazione all’album New Ancient Strings di Toumani Diabaté, uno dei più famosi
maestri dello strumento. L’anno seguente realizza da solista l’album Déli. Tra gli album successivi: Diario Mali (2003), in collaborazione con il pianista italiano Ludovico Einaudi; Tomora (2005); 3MA (2008) con il liutista marocchino Driss el Maloumi e il suonatore di Valiha malgasciano Rajery; Chamber Music (2009) assieme al violoncellista francese Vincent Ségal. Costantemente rinvigorito dalla pratica quotidiana e dagli incontri che hanno segnato il suo percorso, la musica di Ballaké, il virtuoso della kora, risuona senza sosta come un moto perpetuo, basato su melodie mandinghe arricchite di nuovi echi.

[sociable/]

Moolaadé

Venerdì 5 settembre - Ore 21:00 Cinema Garibaldi

Di Sembène Ousmane (Senegal/Francia, 2004) – 117min
Sottotitoli in italiano

Introduce Cristiana Scoppa giornalista Associazione culturale Per

Collé è l’unica nel villaggio a non aver mai escisso la figlia. Un giorno sette bambine si rifugiano a casa sua chiedendo protezione (moolaadé): non vogliono essere escisse. Collé tende una corda all’entrata del suo cortile. Nessuno potrà entrare. Il villaggio è in subbuglio. Le anziane, le madri delle bambine, il marito, il capo villaggio, tutti sono contro Collé. Lei cerca in ogni modo di resistere e far valere le proprie ragioni.

[sociable/]