Programma ancora più ricco per “Reti” A Con-vivere 2017 arrivano anche Franco Gabrielli, Francesco Occhetta. Con l'omaggio a Nicola Toscano il Festival ricorda il musicista e allunga il programma musicale.

Crescono gli appuntamenti dell’edizione numero XII di Con-vivere Festival. Il programma delle conferenze ospita nuovi relatori: Franco Gabrielli venerdì 8 Settembre alle 17 sarà il protagonista di un incontro-intervista sulle reti del terrorismo. Capo della Polizia Direttore generale della Pubblica Sicurezza dal 2016, Gabrielli ha una lunga esperienza di studi e di indagini sul terrorismo: dall’agosto 1990 al novembre 1996 è alla questura di Firenze, dirigendo la Sezione Antiterrorismo della locale Digos, coordinando indagini relative all’eversione e alle stragi mafiose della primavera – estate del 1993 (attentato di via dei Georgofili). Nel giugno del 1999 – in seguito all’omicidio di Massimo D’Antona da parte delle Brigate Rosse, viene trasferito alla Direzione centrale della polizia di prevenzione – Servizio antiterrorismo, per partecipare attivamente alle indagini. Il ruolo svolto nelle indagini per la cattura dei brigatisti responsabili degli omicidi D’Antona, Biagi e Petri gli vale, nell’ottobre 2003, la promozione a dirigente superiore della Polizia di Stato per meriti straordinari.
E poi Francesco Occhetta, gesuita, collaboratore della rivista Civiltà Cattolica, consulente dell’Unione Stampa, si occupa di diritto e di questioni sociali. A Con-vivere parlerà del tema “Chi è il mio prossimo” domenica 10 settembre alle ore 18,00.

Sabato 9 Settembre alle 21,30 il Festival riserva un omaggio a Nicola Toscano con un Evento Ospite per ricordare nella sua città, nella sua piazza Alberica dove ha tenuto memorabili concerti, il musicista venuto prematuramente a mancare. Tre set: Tango, Tribal State/ Embargo, Les Anarchistes, tre ambienti musicali differenti con tanti musicisti amici che hanno attraversato e condiviso tutta la vita con Toscano, interventi video e testimonianze sul suo lavoro. Apre il concerto l’orchestra degli allievi della Scuola Media Dazzi.