Tamar Pitch

È stata professoressa di Filosofia del diritto e di Sociologia del diritto presso l’Università di Perugia. Ha avuto incarichi di insegnamento in Usa, Canada, Messico, Argentina, Marocco. È direttrice della rivista Studi sulla questione criminale e membro dei comitati editoriali di varie riviste italiane e straniere. Nel 1999 è stata insignita del titolo Best Foreign Criminologist dall’American Society of Criminology. I suoi temi di ricerca principali sono la questione criminale, i diritti fondamentali, il genere del e nel diritto. È socia fondatrice e vice-presidente dell’associazione delle giuriste italiane, GIUdIt. A lei si devono libri importantissimi per lo sviluppo delle ricerche sul rapporto tra diritto/diritti e femminismo nell’ambito della filosofia e della sociologia del diritto. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo: Un diritto per due. La costruzione giuridica di genere, sesso, sessualità (Milano 1998); I diritti fondamentali: differenze culturali, disuguaglianze sociali, differenza sessuale (Torino 2004); La Società della Prevenzione (Roma 2006); Contro il Decoro. L’uso pubblico della pubblica decenza (Roma-Bari 2013).


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.